Chi

Chi

Il mio nome è Valeria, Valeria Laudi.
 
Milanese di adozione, sono nata a Varese nei favolosi anni ’60, quando Mary Quant inventava la minigonna nella swinging London, i Beatles cantavano Penny Lane, la plastica colorata trionfava nel design e i bimbi buoni andavano a nanna dopo Carosello.
 
Interprete e traduttore, laureata in Lingue e letterature straniere, dopo significative esperienze in ambito editoriale e manageriale per l’Unione Europea e importanti società multinazionali, da oltre dieci anni mi occupo di comunicazione e marketing del settore Food e lavoro come addetta stampa per la ristorazione. Ho anche scritto e pubblicato un manuale in materia: “Come gestire l’ufficio stampa del ristorante” che trovate in vendita qui su Amazon.
 
Di carattere eclettico e creativo, con una smisurata passione per il cibo e la cucina, presenti in ogni mio libro, nel 2015 sono stata autrice del blog inexpo.it, dedicato ai ristoranti dell’Esposizione Universale di Milano, e di recente ho pubblicato “Valle d’Aosta. La cucina di montagna nelle ricette creative di Giacomo Lovato”, e i romanzi “Erano bei tempi”, “Domani è un altro giorno” e “Un Natale in Alsazia”.
 
In ordine sparso, amo il mare, il buon cibo e il buon vino, chiacchierare con gli amici, la musica, in particolare quella degli anni ‘70, il teatro, la neve, la natura e gli animali.